JUVENTUS NAPOLI SCAMBIO MILIK BERNARDESCHI

Prende piede l’ipotesi di uno scambio di mercato tra Juventus e Napoli al termine della stagione. Da giorni l’attaccante degli azzurri Arkadiusz Milikviene accostato insistentemente ai bianconeri: il classico piano B se dovesse fallire l’assalto a Mauro Icardi.

Secondo le indiscrezioni riportate da Tuttosport, la punta polacca sarebbe molto interessata dal possibile trasferimento a Torino, e il contratto in scadenza nel 2021 favorisce una cessione estiva.

De Laurentiis non ha messo veti ma ha fissato una cifra di 40 milioni di euro: la Juventus spera di convincere il patron dei partenopei ad accettare uno scambio con Federico Bernardeschi, esterno offensivo in uscita dai campioni d’Italia.

Gli uomini di mercato del Napoli potrebbero essere interessati perché Bernardeschi potrebbe sostituire in azzurro José Maria Callejon, che si svincolerà a parametro zero al termine della stagione.

Ulteriori conferme sul possibile approdo dell’ex Ajax in bianconero arrivano da Marek Kozminski, vice presidente della Federcalcio polacca, che a Radio Punto Nuovo svela: “Milik alla Juventus? Purtroppo per il Napoli, la scelta è già stata fatta. Qualche settimana fa si parlava dell’incontro tra De Laurentiis e l’entourage del giocatore e non è andato a buon fine. Secondo voci di mercato, il giocatore ha deciso di cambiare aria”.

“Se farà bene? Lo spero. Per la Polonia è un giocatore importante, ha grandissime qualità ed è ancora giovane, ha tutta la strada davanti. Si sta parlando della Juventus, ma si parlava in precedenza anche di un accordo praticamente fatto con lo Schalke 04, il ragazzo sicuramente ha mercato. Mi auguro che rimanga in Italia perché conosce già il campionato, si è già ambientato e poi la Juve è la Juve, inutile nasconderlo”.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

Visita il nostro canale dedicato allo Sport