Coronavirus Roma, Raggi: “Il 4 maggio tutti in strada? Non sarà così”

La sindaca nel corso di un’intervista a  Radio 1. “La città si sta preparando alla riapertura con prudenza e gradualità”. E a proposito dei mancati tributi spiega: “Stiamo lavorando col  governo per poter usare le risorse di cui già disponiamo ma che sono bloccate per vincoli di spesa pubblica”

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

QUALI REGIONI USCIRANNO PRIMA DAL CORONAVIRUS?

La fine dell’emergenza coronavirus in Italia potrebbe avvenire con tempistiche diverse nelle singole Regioni. In Lombardia e Marche l’assenza di nuovi casi si potrà