Coronavirus Lazio, altri due morti nelle case di riposo a Roma e Nerola. “In tre strutture 87 positivi”. I sindacati: “Sono tutte lazzaretti”

Un decesso nella Giovanni XXIII di Mostacciano e un altro nella “Maria Immacolata” di Nerola, quest’ultima fatta sgomberare perchè fuori norma e con 56 anziani e 16 operatori risultati infetti

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

QUALI REGIONI USCIRANNO PRIMA DAL CORONAVIRUS?

La fine dell’emergenza coronavirus in Italia potrebbe avvenire con tempistiche diverse nelle singole Regioni. In Lombardia e Marche l’assenza di nuovi casi si potrà