Minibus elettrici pronti ma fermi: “Manca il via libera del Comune”

Per 100 mezzi ibridi marchiati Mercedes in arrivo, nelle officine di Atac ce ne sono 10 elettrici fermi. Minibus in cerca di una linea, bloccati da dicembre a causa di uno scambio di documenti mai concluso tra la municipalizzata dei trasporti e gli uffici del Comune. Dopo aver dato la propria disponibilità a metterli su strada, l’azienda di via Prenestina non ha ricevuto più alcuna comunicazione. Silenzio, come sui 330 autisti che la partecipata ha testato e poi congelato in assenza del via libera all’assunzione da parte della giunta Raggi.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

QUALI REGIONI USCIRANNO PRIMA DAL CORONAVIRUS?

La fine dell’emergenza coronavirus in Italia potrebbe avvenire con tempistiche diverse nelle singole Regioni. In Lombardia e Marche l’assenza di nuovi casi si potrà