Ghali spiega la sua caduta sulla scala di Sanremo

“Quante volte ho immaginato di cadere e quante volte è successo in questo ultimo periodo“, ha scritto il trapper di origini tunisine, in riferimento anche alla caduta inscenata a Sanremo. “Nell’ultimo anno ho passato forse uno dei momenti più vuoti della mia vita, nonostante avessi tutto“, ha preseguito l’artista, “ho avuto il bisogno di vederlo rappresentato sulle scale di uno dei palchi più importanti in Italia per realizzare cosa significasse davvero cadere davanti a tutti“. Un modo per accontentare chi voleva vedere proprio questo, la sua caduta, ha spiegato Ghali, non senza un pizzico di rammarico. Anche se, ha aggiunto, di sicuro nessuno in fondo è così cattivo “da volere la rovina di qualcuno“

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

Visita il nostro canale dedicato alla Musica