Coronavirus, Spallanzani: “Al via terapia antivirale per l’italiano contagiato”

E’ in buone condizioni generali” il paziente positivo al coronavirus trasferito oggi all’Istituto dalla struttura dedicata della Città Militare della Cecchignola. “Presenta lieve febbricola e lieve iperemia congiuntivale. Il quadro clinico e quello radiologico polmonare sono negativi. Il paziente inizierà in giornata una terapia antivirale”, è quanto si legge nel bollettino del 7 febbraio dello Spallanzani che spiega: “Si tratta di un cittadino italiano di sesso maschile, risultato già positivo al test di screening per nuovo coronavirus effettuato dal laboratorio militare diretto dal Colonnello dottor Lista”. Il risultato è stato confermato dal laboratorio di virologia e successivamente dall’Iss, come previsto dalle attuali procedure.“

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email

Altre Notizie

QUALI REGIONI USCIRANNO PRIMA DAL CORONAVIRUS?

La fine dell’emergenza coronavirus in Italia potrebbe avvenire con tempistiche diverse nelle singole Regioni. In Lombardia e Marche l’assenza di nuovi casi si potrà